Pescare nella Area Marina Protetta del Parco Nazionale delle Cinque Terre

Pescare nelle Area Marina Protetta del Parco Nazionale delle Cinque Terre si può!
Se siete pescatori sportivi non perdete questa occasione!
Ci sono molto limitazioni, ma tutti quelli che vogliono pescare dalla riva nella AMP possono farlo. Infatti oltre i residenti, anche turisti Italiani e stranieri possono pescare dalla riva, con la canna, con il massimo di due canne a persona, se autorizzati dal Parco Nazionale. L'autorizzazione rilasciata dall'Ente Parco quale gestore della AMP delle Cinque Terre, ha validità annuale, costa 51,32 euro, ed è personale.

Se non volete perdere questa possibilità, e se prenotate a Casa Capellini, offriamo assistenza per il rilascio del tesserino di autorizzazione, consegneremo per vostro conto al Parco Nazionale i documenti necessari e faremo il possibile per farlo troverete nella stanza quando arrivate. Possiamo anche offrire uno spazio a vostra disposizione per depositare canne e le altre attrezzature, ed anche un piccolo frigorifero per conservare le esche; non dovrete portare tutto questo nella vostra stanza.  Per informazioni su cosa si pesca, in quali stagioni, con quali tecniche e con quali esche, Gianni che è da sempre pescatore sportivo  e vi darà tutte le informazioni e consigli necessari, anche prima della vostra partenza, così saprete quali atrezzature ed esche portare. Vi consiglierà i posti migliori, da quelli facilmente accessibili sotto il paese (si arriva in cinque minuti a piedi), a quelli un pò più "scomodi" e con un pò di fortuna (quella serve sempre), non mancheranno le soddisfazioni!

fShare
0