Mareggiata alle Cinque Terre

 mareggiata cinque terre ridOnde che vengono da  lontano  

I cinque paesi possono essere visitate in tutti i periodi dell'anno, in estate ed in inverno, si possono percorrere i sentieri, visitare i paesi, si può fare il bagno e prendere il sole in estate, dormire in ottime strutture ricettive, gustare una buona cucina. 
Ma per chi visita le Cinque Terre in autunno o in inverno, c'è la possibilità di uno spettacolo inaspettato, imprevedibile ed impressionante, le mareggiate.

Leggi tutto: Mareggiata alle Cinque Terre

Pescare nella Area Marina Protetta del Parco Nazionale delle Cinque Terre

Pescare nella AMP Cinque Terre

Pescare nelle Area Marina Protetta del Parco Nazionale delle Cinque Terre si può!
Se siete pescatori sportivi non perdete questa occasione!
Ci sono molto limitazioni, ma tutti quelli che vogliono pescare dalla riva nella AMP possono farlo. Infatti oltre i residenti, anche turisti Italiani e stranieri possono pescare dalla riva, con la canna, con il massimo di due canne a persona, se autorizzati dal Parco Nazionale. L'autorizzazione rilasciata dall'Ente Parco quale gestore della AMP delle Cinque Terre, ha validità annuale, costa 51,32 euro, ed è personale.

Leggi tutto: Pescare nella Area Marina Protetta del Parco Nazionale delle Cinque Terre

Ricostruire i muretti a secco

i muretti a secco delle cinque terre da Casa Capellini

Questa pagina illustra sinteticamente come vengono ricostruiti i muretti a secco delle Cinque TerreOggi non vengono infatti più realizzati nuovi muri a secco ma si cerca di ripristinare quelli che per l'azione delle acque, la spinta delle terre ed il degrado delle pietre che li costituiscono franano verso valle. La tecnica è quella tradizionale completamente a secco senza leganti, apparentemente semplice ma che richiede una grande esperienza manuale.
La lunghezza complessiva dei muretti a secco delle Cinque Terre è stata valutata pari a circa 12000 Km superiore a quella della muraglia cinese.

Leggi tutto: Ricostruire i muretti a secco

La chiesa di Manarola

Chiesa Manarola

Uscendo da Casa Capellini, in via Ettore Cozzani, vi trovate sulla piazza della chiesa a pochi metri dalla chiesa parrocchiale di Manarola dedicata a San Lorenzo martire. Si nota immediatamente la disposizione senza continuità tra la chiesa, l'oratorio, il campanile e anche la canonica, che risulta essere assai inusuale.La fondazione della chiesa è indicata, in latino, nell'epigrafe in marmo che si trova sul lato destro della facciata.

Leggi tutto: La chiesa di Manarola